La Mini JCW 2019 è la più potente mai costruita, equipaggiata con il 2 litri turbo benzina da 231 cv e 320 Nm di coppia. Icona di fama mondiale apprezzata per la sua linea intramontabile e per le prestazioni dinamiche di riferimento per una trazione anteriore.

L’estetica

È davvero necessario che vi racconti com’è fatta? Piuttosto vi dico che non è facile distinguerla da una più educata Cooper S, se non per la presenza dei loghi sparsi qua e là che certificano d’essere di fronte a qualcosa di veramente raro.

Assetto ribassato, cerchi da 18 pollici, immancabile doppio scarico centrale ed una linea intramontabile che ha fatto appassionare tre generazioni di sognatori. Il resto è storia!

 

Gli interni

Si vede, si tocca e si respira l’intervento di mamma BMW nella cura dei materiali e degli assemblaggi. Cuciture a contrasto, plastiche morbide, tasti dal feedback preciso e pelle di qualità. Abitabilità ottima per gli occupanti dei posti anteriori fino al metro e novanta, spazi ristretti per i passeggeri posteriori. Buona la distribuzione dei vani portaoggetti (cinque i porta bibite!), buona la visibilità in tutte le direzioni e ottima la percezione degli ingombri vettura.

Si viaggia comodi, in silenzio (con il selettore delle modalità di guida nella configurazione corretta logicamente), buona l’insonorizzazione dell’abitacolo e pressoché inavvertibile il disturbo dato dai fruscii aerodinamici.

Qualità generale decisamente premium rispetto a tutte le passate versioni. Great job!

 

 La tecnologia a bordo

Parte primaria della tecnologia della vettura è lo schermo da 8,8 pollici (optional) posto centralmente nell’abitacolo. Software dal look giovanile, sempre ben visibile e dalla reattività al touch davvero ottima (finalmente!), include il modulo della navigazione, radio DAB, connettività, telefono e notifiche. Apple CarPlay ed Android Auto disponibili.

Con il restyling vengono introdotti i nuovi proiettori frontali FullLed intelligenti ed il nuovo disegno per i proiettori posteriori in stile bandiera UK. Non mancano poi il Cruise control, i sedili riscaldabili, l’accesso senza chiave ed il pacchetto luci interne personalizzabili nel colore. Inutile dirlo, tutto ciò che non è equipaggiato sulla vettura lo potete selezionare dall’infinita lista optionals.

Vogliamo includere il selettore delle modalità di guida e magari anche il differenziale autobloccante a controllo elettronico in questo paragrafo?

 

La guida su strada

Il selettore delle modalità di guida consente di modificare radicalmente il carattere della vettura:

  • modalità Green, perfetta per la guida rilassata, assetto molto morbido, risposta del gas e del cambio poco reattiva, sterzo poco comunicativo ma ideale per l’uso cittadino. Sound dello scarico ridotto al minimo e consumi contenuti;
  • modalità Comfort, ideale per chi vuole una reattività moderata, rende tutto il corpo macchina più pronto e più reattivo ad ogni stimolo dal gas;
  • modalità Sport, il top per chi cerca il divertimento e le prestazioni della vettura, aumenta il carico volante, la reattività della risposta del propulsore al comando del gas, la velocità di cambiata, finalmente le valvole allo scarico si aprono ed il sound tipico della JCW è libero di farvi sorridere.

Consiglio il cambio automatico ad 8 rapporti con convertitore di coppia montato sul mio modello a chi abitualmente si muove in aree cittadine.

 

Le prestazioni ed i consumi

La casa dichiara una velocità massima di 246 km\h e uno scatto da 0 a 100 km\h coperto in 6,3 secondi.

I consumi da me rilevati in una settimana d’utilizzo su percorsi misti di qualsiasi tipo (a velocità da codice stradale) si sono attestati su un valore di 13,5 km/L, percorrenza destinata a peggiorare nel caso in cui siate abitualmente immersi nel traffico cittadino o siate predisposti alla sindrome del “piede pesante”.

 

Il mio verdetto

Incredibilmente educata, confortevole, silenziosa e con una buona abitabilità a bordo, questa nuova edizione della JCW si è dimostrata un’ottima compagna di viaggio per i tragitti quotidiani, pronta però a liberare la propria anima da vettura sportiva semplicemente grazie alla pressione di un tasto.

A chi la consiglio? A chi ha già una sportiva in garage e vuole un mezzo per gli spostamenti quotidiani, oppure a chi non vuole rinunciare alla sportività ed ha un budget di almeno 2918C.

NB. Per maggiori dettagli consiglio la visione del video che trovate in alto. Clicca QUI per vedere altre video prove su strada.

Mini JCW sponsored by: www.nanninember.it

 Keep on driving my friends!