Modaiolo, accattivante, tecnologico e dedicato a chi ama guidare, il nuovo crossover premium (o mini SUV) della casa tedesca irrompe sul mercato per mettere d’accordo davvero tutti. Vi racconto come si comporta questa BMW X2 su strada dopo un test drive insieme lungo una settimana!

L’estetica

Più basso e più corto di un’X1. Più basso e più corto di un’X3. Ma perché? Perché in BMW la clientela chiedeva da tempo una vettura spaziosa, dalla guida rialzata (come vuole la tendenza del momento) ma non per questo dinamicamente svantaggiata. Certo, il comportamento su strada non è da paragonare a quello di una station wagon sportiva, ma le carte per renderla la X più piacevole da guidare ci sono tutte.

 

Gli interni

Sarà la pelle totale che ricopre bene o male qualsiasi cosa nel mio abitacolo, sarà questo sedile davvero comodo e dalle infinite possibilità di regolazione, che mi ritrovo a viaggiare nel silenzio e nel relax più totali. La plancia presenta la classica impostazione alla quale mamma BMW ci ha abituato: partendo dall’alto troviamo lo schermo da 8,8 pollici touch (optional), i comandi della radio e quelli del climatizzatore automatico, la leva del cambio automatico e la rotella dell’iDrive.

In un’epoca pervasa dai comandi digitali, è piacevole poter utilizzare ancora i bottoni fisici per la regolazione delle impostazioni, è bello poter utilizzare ancora tutto alla “vecchia maniera”. Assemblaggi e finiture di qualità conferiscono agli interni un look premium.

Ottimo lo spazio a bordo per tutti gli occupanti, molti i vani portaoggetti nell’abitacolo, eccellente la visibilità in tutte le direzioni (tranne che al posteriore dove la retrocamera e i sensori di parcheggio tornano utili).

 

 La guida su strada

Personalmente, vista l’attitudine a macinare chilometri e considerato il comfort garantito dalla vettura, credo la scelta del motore gasolio sia la più azzeccata. Tre i livelli di potenza dei propulsori diesel in listino: 150, 190 e 231 cavalli.

La BMW X2 della mia prova è equipaggiato con il 2 litri da 190 cv e 400 Nm di coppia (con cambio automatico a otto rapporti). Equilibrato, silenzioso, sportiveggiante se necessario ed estremamente parco nei consumi, si è dimostrato un ottimo compromesso per esaltare le qualità dell’automobile. Erogazione piena, istantanea, e piacevolmente regolare, capace di variare il proprio comportamento in base alla regolazione del selettore delle modalità di guida posto nell’abitacolo.

Sterzo equilibrato e comunicativo, impianto frenante modulabile e potente, cambio intelligente, fluido e reattivo se necessario. Ci si ritrova a viaggiare in autostrada in ottava marcia a 2000 rpm nel silenzio assoluto.

Sicurezza garantita dai numerosi sistemi elettronici a bordo (tra cui spiccano la frenata d’emergenza automatica e il cruise control adattivo), comfort assicurato dall’ottimo livello d’insonorizzazione nell’abitacolo, sportività “on demand” grazie alla regolazione elettronica dell’assetto e grazie ai cerchi da venti pollici equipaggiati sul mio esemplare.

 

Le prestazioni ed i consumi

La casa dichiara una velocità massima di 221 km\h e uno scatto da 0 a 100 km\h coperto in 7,7 secondi.

I consumi da me rilevati dopo una settimana d’utilizzo su percorsi misti di qualsiasi tipo (a velocità da codice stradale) si sono attestati su un valore di 18,5 km/L (nonostante la trazione integrale e il cambio automatico), percorrenza destinata a peggiorare nel caso in cui siate abitualmente immersi nel traffico cittadino o siate predisposti alla sindrome del “piede pesante”.

 

Il mio verdetto

Nessuna scusa. Chi mette il piacere di guida al primo posto troverà complicità e soddisfazione mettendosi alla guida di questa nuova BMW X2. A chi la consiglierei? A Chiunque, a chi ha famiglia, a chi vuole un prodotto all’avanguardia e di tendenza, ai giovani che cercano un’automobile sfruttabile ed equilibrata da usare nel quotidiano.

Probabilmente la più equilibrata fra le X in listino. Prezzi a partire da 33.500 €.

NB. Per maggiori dettagli consiglio la visione del video che trovate in alto. Clicca QUI per vedere altre video prove su strada.

BMW X2 sponsored by: www.nanninember.it

 Keep on driving my friends!